Home » , , » I Confratelli, un bellissimo romanzo di Grisham che insegna a guardarci dalle meschinità umane e ad agire sempre con trasparenza e a testa alta.

Un bellissimo romanzo di Grisham che insegna a guardarci dalle meschinità umane e ad agire sempre con trasparenza e a testa alta. In caso co...

i confratelliUn bellissimo romanzo di Grisham che insegna a guardarci dalle meschinità umane e ad agire sempre con trasparenza e a testa alta. In caso contrario ognuno di noi è ricattabile da parte di persone abiette e senza scrupoli che popolano, purtroppo, la società moderna. Capita così che segreti personali e comportamenti che dovrebbero essere intimi e privati possano rappresentare il pretesto di ricatto da parte di criminali. E’ quello che capita a persone più o meno famose nel romanzo. Persone che, costrette dall’ipocrisia della società attuale, devono tenere nascoste le proprie inclinazioni sessuali e comportamenti privati.

Succede così che in uno sperduto penitenziario della Florida tre avvocati, incarcerati per vari misfatti, approfittino dell’ingenuità di queste persone e giungano a ricattarle dopo aver inserito false inserzioni in una rivista per incontri omosessuali. La pratica si rivela subito un affare immenso e i tre fanno soldi a palate ricattando tutti coloro che cadono nella rete, minacciandoli di diffondere le loro scelte più intime. I confratelli, così li chiamano all’interno del carcere, si ritrovano quotidianamente nella biblioteca del carcere e discutono su vari argomenti legali, ma soprattutto affinano la loro pratica criminale con l’aiuto di un quarto avvocato che agisce all’esterno, un ubriacone e fallito. 

 
Accanto a questa vicenda il romanzo inizia con un’altra storia parallela: l’individuazione da parte della Cia e degli alti organi degli Stati Uniti di un serio candidato alla presidenza del paese. L’uomo risponde al nome di Aaron Lake e pare proprio essere la persona ideale per servire la Cia e tutti coloro che vogliono contrastare il riarmo improvviso da parte della Russia. Le due vicende parallele trovano un punto d’incontro quando il candidato prescelto risponde ingenuamente all’annuncio dei confratelli cadendo nella trappola. Nemici potentissimi, interessi internazionali, determinazione ed efficienza dei servizi segreti vanno a minare il tranquillo, finora, arricchimento dei tre truffatori. I confratelli si trovano di fronte un ostacolo che sembra insormontabile, ma con una freddezza e lucidità esemplare sapranno reagire e contrattaccare agli affondi del nemico. Si rendono conto di avere in mano un’arma potentissima e hanno il coraggio di ricattare persino gli organi dell’intelligence.

Una formidabile battaglia tra meschini ed astuti personaggi dove i colpi bassi si susseguono e incuriosiscono il lettore a dismisura. Più che insegnamenti morali, si spera che Grisham abbia voluto dare un messaggio per ciò che non si deve fare o comunque per ciò che bisogna evitare ad ogni costo. L’epilogo è assolutamente da non perdere, così originale e al di fuori da qualsiasi canone che sembra un delitto anticiparlo!

Ricerca personalizzata



 
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:


Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

0 commenti:

Posta un commento

Random Posts

Archivio

follow us in feedly Segnala Feed WebShake – spettacolo Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog Aggregatore di blog FeedelissimoItalian Bloggers Blog ItalianiAggregatore