Home » , , » Criminal Minds la serie TV che ha battutto tutti i record (9a stagione).

La nona stagione della serie televisiva Criminal Minds è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America da CBS d...

La nona stagione della serie televisiva Criminal Minds è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America da CBS dal 25 settembre 2013[1] al 14 maggio 2014.

In Italia la stagione è trasmessa in prima visione satellitare da Fox Crime, canale a pagamento della piattaforma Sky, dal 4 febbraio 2014; durante la messa in onda, è stato invertito l'ordine di produzione degli episodi nº 3 e 4.

In chiaro è trasmessa da Rai 2 dal 12 settembre 2014; momentaneamente sospesa il 14 novembre, la messa in onda riprende il 28 gennaio 2015.

Il promo dell’episodio non ha mentito.  Un membro della BAU se ne è andato durante il finale di stagione di Criminal Minds: Blake (Jeanne Tripplehorn).
criminal-minds-season-9-renewed

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Inspiration (Part 1) L'ispirazione 25 settembre 2013 4 febbraio 2014
2 The Inspiration (Part 2) Vite allo specchio 2 ottobre 2013 11 febbraio 2014
3 Final Shot L'ultimo colpo 9 ottobre 2013 25 febbraio 2014
4 To Bear Witness Prestare testimonianza 16 ottobre 2013 18 febbraio 2014
5 Route 66 Route 66 23 ottobre 2013 7 marzo 2014
6 In the Blood Nel sangue 30 ottobre 2013 14 marzo 2014
7 Gatekeeper Il guardiano 6 novembre 2013 21 marzo 2014
8 The Return Il ritorno 13 novembre 2013 28 marzo 2014
9 Strange Fruit Il frutto dell'odio 20 novembre 2013 4 aprile 2014
10 The Caller Numero privato 27 novembre 2013 11 aprile 2014
11 Bully Rabbia assassina 11 dicembre 2013 18 aprile 2014
12 The Black Queen La Regina Nera 15 gennaio 2014 25 aprile 2014
13 The Road Home (Part I) La strada di casa 22 gennaio 2014 2 maggio 2014
14 200 (Part II) 200 5 febbraio 2014 9 maggio 2014
15 Mr. and Mrs. Anderson Il signore e la signora Anderson 19 febbraio 2014 16 maggio 2014
16 Gabby Gabby 26 febbraio 2014 23 maggio 2014
17 Persuasion Persuasione 5 marzo 2014 30 maggio 2014
18 Rabid Idrofobo 12 marzo 2014 6 giugno 2014
19 The Edge of Winter La realtà dimenticata 19 marzo 2014 13 giugno 2014
20 Blood Relations Relazioni di sangue 2 aprile 2014 20 giugno 2014
21 What Happens In Mecklinburg Che succede a Mecklinburg... 9 aprile 2014 27 giugno 2014
22 Fatal Destino 30 aprile 2014 4 luglio 2014
23 Angels Angeli 7 maggio 2014 11 luglio 2014
24 Demons Demoni 14 maggio 2014 18 luglio 2014

L'ispirazione.
    Titolo originale: The inspiration (Part 1)
    Diretto da: Glenn Kershaw
    Scritto da: Janine Sherman Barrois
Trama.
Arizona. J.J. e Morgan inseguono un sospettato. Mentre i due riescono a fermare l'auto dell'uomo, un tir rischia di investirli. Due giorni prima, un uomo aveva imprigionato una donna. Il suo modus operandi è quello di sparare loro al cuore, metter loro una croce addosso e disporle in posizione di preghiera. Le donne uccise sono già quattro. Il team comincia ad indagare e scopre che nello stomaco delle vittime vi sono resti di carne umana: l'assassino non solo le stupra e uccide, ma come forma di tortura, costringe loro a mangiare carne umana. Secondo una brillante deduzione del dottor Reid, l'assassino non simula una donna in penitenza, bensì il rito di accoppiamento della mantide religiosa, che uccide il suo compagno dopo l'accoppiamento e ne divora i resti. Dopo accurate indagini e con l'aiuto di Garcia, il team riesce ad arrivare alla conclusione che l'assassino è Wallace, un uomo disturbato che a 16 anni era stato lasciato da una ragazza, Heather, e la rabbia era stata scatenata dalla notizia che la donna era in procinto di sposare un altro uomo. I resti della carne divorata dalle vittime sono proprio quelle di Heater. Mentre sono sulle sue tracce, al team viene comunicato che l'uomo è nel ristorante dove lavora, minacciando tutti i clienti con una pistola. Parte l'inseguimento nel momento in cui Wallace, braccato, comincia a scappare. Ritorniamo alla scena iniziale dove J.J. e Morgan sono all'inseguimento dell'uomo che alla fine si arrende. Mentre sono sul jet in procinto di tornare alla base, Hotch viene avvisato che le impronte di Wallace non corrispondono a quelle dell'assassino. Ciò porta alla conclusione che Wallace ha un gemello. Contemporaneamente, a Hotch è stato richiesto di prendere il posto d'ufficio della Strauss, scatenando l'indecisione di Hotch stesso, e il dispiacere da parte del team di vedere il loro capo che non lavorerà più sul campo con loro.
    Guest star: Fred Koehler (Wallace Hines), JoNell Kennedy (Sgt. Lynne Johnson), Camryn Manheim (Carla Hines), Leah Garland (Dr. Pat Lewis), Lauren Lee Denham (Corin Todd), Rob Silverman (Mike Hardy), Katherine Everett (Emma Coleman), Bianca Malinowski (Mia Rivera), Gene Rathswohl (Officer Bachner), Brice Williams (Ben Coleman), Brianne Howey (Heather Clarke), Vince Melocchi (Erik Cole), Ian Bamberg (Waiter), Carrie Lazar (Patron), J. Omar Castro (Cop), D.T. Matias (Mini-Mark Clerk), Diane Mizota (Reporter)
Vite allo specchio.
    Titolo originale: The inspiration (Part 2)
    Diretto da: Larry Teng
    Scritto da: Breen Frazier
Trama.
Avendo capito che l'assassino è quello sbagliato, la BAU ricomincia ad indagare per sapere che fine abbia fatto il vero assassino. Intanto Wallace viene catturato e legato dal suo fratello gemello "Jesse", curioso di sapere perché il fratello sia diventato un assassino. Nel frattempo Hotch arresta la mamma di Wallace per poterla interrogare e la donna gli rivela che quando Wallace e suo fratello avevano 3 anni, aveva dovuto scegliere chi dei due bambini tenere perché non poteva permettersi di allevarli entrambi. Però si rifiuta di rivelare l'identità del padre dei due ragazzi. La Bau, indagando, scopre che il padre aveva avuto un esaurimento nervoso e non era più capace di intendere e di volere. Dopo minuziose indagini scoprono che era stata la madre stessa ad aizzare il gemello contro Wallace per ucciderlo e potersi ricongiungere a "Jesse" che per tanti anni non aveva più visto. Ma il ragazzo, stanco delle bugie della mamma, decide di non sparare a Wallace bensì alla donna. Ma dopo una lotta, un gemello rimane ucciso, vengono catturati tutti e due dalla Bau e, grazie all'aiuto del padre malato, Wallace viene riconosciuto.
    Guest star: Fred Koehler (Wallace Hines), JoNell Kennedy (Sgt. Lynne Johnson), Camryn Manheim (Carla Hines), Douglas Olsson (Mark Anderson), Richard Gleason (Bob Clarke), Stephanie Nash (Jean Clarke), Dominique Razón (Elizabeth Nash), Gene Rathswohl (Ufficiale Bachner), John Michael Herndon (Bill Robbins), Brianne Howey (Heather Clarke), Elizabeth Schmidt (Vanessa Randall), Joseph Baird (Danny Randall)
L'ultimo colpo.
    Titolo originale: Final Shot
    Diretto da: Bethany Rooney
    Scritto da: Sharon Lee Watson
Trama.
Dallas viene presa di mira da un cecchino. La BAU indaga prima spinta dalla convinzione che il cecchino stia emulando l'assassino di Kennedy, sparando a caso sulla folla, apparentemente in modo grossolano. Però la BAU cerca altre motivazioni in altre direzioni. Si scopre così che il cecchino cercava di depistare la squadra, ma che il suo obiettivo è una donna sotto protezione testimoni, commissionato dal marito della donna.
    Guest star: Mike Colter (Colin Bramwell), Yetide Badaki (Maya Carcani), Suanne Spoke (Nancy Summers), Blake Gibbons (Adam Dawson), John M. Jackson (Agente Malcolm Hollins), Eva LaRue (Agente Tanya Mays), Aly Sykes (Brooke), Kate Comer (Casey), Graham Skipper (Danny Sterling), Medalion Rahimi (Segretaria)
Prestare testimonianza.
    Titolo originale: To Bear Witness
    Diretto da: Rob Bailey
    Scritto da: Erica Messer
Trama.
Baltimora, Maryland. Un ragazzo viene trovato a vagare solo e ferito vicino a dei container. Dopo aver appurato che il ragazzo non è un drogato, bensì è vittima di uno psicopatico, viene portato in ospedale e viene chiamata la BAU per capire cosa sia successo e rintracciare l'aguzzino. Dopo alcune visite, il medico che ha in cura il ragazzo scopre che gli è stata praticata una lobotomia che ha danneggiato la parte del cervello che si occupa della comunicazione (infatti quando Morgan lo interroga, non riesce a parlare, perciò utilizza il movimento delle palpebre per rispondere alle domande di Derek), e gli è stata impiantata nell'occhio una microtelecamera. La squadra indaga e scopre che lo psicopatico ha in ostaggio Dana, un'altra ragazza, di cui lo psicopatico invia sul web le immagini trasmesse in diretta e filmate tramite un'altra telecamera che ha impiantato nell'occhio della ragazza. Garcia scopre che dietro ai rapimenti c'è proprio il fratello della ragazza, spinto da un sentimento di vendetta nei confronti del padre che lo ha sempre considerato inferiore. La squadra riesce a localizzarlo e salvare la ragazza e Hotch lo arresta. Intanto l'agente Cruz prende il posto della Strauss e si scopre che ha un qualche tipo di legame con J.J.
    Guest star: Esai Morales (Mateo Cruz), Brian Appel (Agente Anderson), David Anders (Anton Harris), Franklin Killian (Sam Carter), Charles Rahi Chun (Dr. Hoshino), Emily Podleski (Dana), Martin Thompson (Mr. Harris)
Route 66.
    Titolo originale: Route 66
    Diretto da: Doug Aarniokoski
    Scritto da: Virgil Williams
Trama.
Wichita, Kansas. Due ragazzini sono appartati in auto. Il ragazzo tenta di approfittarsi della ragazza, quando ecco che interviene un uomo e comincia a picchiare il ragazzo. La ragazza guarda l'uomo e si rende conto che è suo padre. Un'ora dopo Hotch viene avvisato che la ragazzina è stata rapita ed è compito dell'FBI ritrovarla. Mentre sta esponendo il caso alla squadra, Hotch collassa e viene portato d'urgenza in ospedale: le ferite cicatrizzate inferte da Foyet hanno creato un coagulo di sangue che hanno portato Hotch al collasso. La squadra nel frattempo continua la caccia all'uomo per trovare Sam, la ragazzina scomparsa, recandosi prima a Wichita ad interrogare la madre, dove scoprono che Sam era in contatto con suo padre e in svariati messaggi gli chiedeva di portarla con sé. Inoltre scoprono che l'uomo era un rapinatore professionista a Chicago dove aveva sparato al socio a sangue freddo, perciò si rendono conto che l'uomo è molto pericoloso. Dopo aver ucciso il proprietario di una pompa di benzina e un uomo a cui stava tentando di rubare l'auto, l'uomo comincia una corsa folle con sua figlia spaventata, fino ad arrivare al capolinea: la squadra lo raggiunge e gli intima di arrendersi liberando la figlia. L'uomo lascia andare la ragazza e quando capisce che suo padre sta per suicidarsi, la ragazza gli implora di consegnarsi alla giustizia. Intanto Hotch, durante l'operazione, sogna Haley che gli dà la sua approvazione per la sua storia con Beth. Nel sogno sopraggiunge anche Foyet. Hotch si sveglia salvo e l'unica cosa che chiede è di riabbracciare suo figlio Jack.
    Guest star: Meredith Monroe (Haley), C. Thomas Howell (George Foyet/Il mietitore), Cade Owens (Jack Hotchner), Todd Stashwick (Eddie Lee Wilcox), Madison Davenport (Samantha Wilcox), Colin Woodell (Tommy Burns), Courtenay Taylor (Melody Grimes), Molly Baker (Jessica Brooks)
Nel sangue.
    Titolo originale: In the Blood
    Diretto da: Michael Lange
    Scritto da: Bruce Zimmerman
Trama.
Provo, Utah. Una donna viene torturata a morte, ustionata e seppellita sotto un altare di pietre con tutte le ossa rotte. La BAU viene chiamata per indagare. Sul luogo del delitto Morgan trova un altro corpo ustionato e torturato, ma il modus operandi è diverso: la ragazza è stata spinta giù da un dirupo. Dopo attente ricerche, Reid associa il marchio dell'ustione trovato sulla prima donna, ad un simbolo satanico di cacciatori di streghe: la squadra perciò capisce che l'S.I. è affetto da allucinazioni in cui crede di vivere nel Medioevo e crede di essere un discendente di un famoso inquisitore della giustizia contro le streghe di Salem. Un'altra donna e sua figlia intanto vengono rapite dall'S.I., e con l'aiuto di Garcia e le deduzioni di Reid, la squadra da un nome ad un sospettato: il ragazzo lavora come volontario nella biblioteca della città dove sceglie le sue vittime in base alla richiesta di prestito di un libro di stregoneria. La squadra arriva in tempo a salvare la donna e sua figlia e a catturare l'uomo.
    Guest star: James Immekus (Leland), Tom Irwin (Sergente Joe Mahaffey), Jeff Griggs (Herbert Sykes), Peggy Dunne (Linda Grunwell, M.E.), Sarah Jane Morris (Yvonne Carpenter), Catilin Carmichael (Kylie), John Lee Ames (Parker Mills), Aubrey Manning (Charlotte Novak), Charlotte Ubben (Gloria Carlyle)
Il guardiano.
    Titolo originale: Gatekeeper
    Diretto da: Matthew Gray Gubler
    Scritto da: Rick Dunkle
Trama.
Boston. Un uomo viene strangolato nel quartiere dove vive la ragazza che aveva appena conosciuto e con cui aveva passato la notte. La BAU viene chiamata per indagare, in quanto non è il primo omicidio con lo stesso modus operandi. La squadra indaga e arriva alla conclusione che l' S.I. commetteva i delitti guidato da una scadenza. Nel frattempo un ragazzino viene ucciso nella stesso modo: egli aveva dato ad un suo compagno i suoi videogiochi in quanto l'altro ragazzo era stato messo in punizione. Così la squadra conclude che il soggetto ignoto si sente spinto nell'agire dalla credenza di dover proteggere coloro che lui ritiene in pericolo. Così la squadra riesce ad arrivare all'assassino , il portiere del palazzo in cui due vittime vivevano. L'uomo agiva dopo un crollo psicotico avvenuto a causa della morte del figlio di cui l'uomo si sentiva responsabile, e uccidendo coloro che minacciavano gli inquilini del suo palazzo che lui aveva cominciato a considerare la sua famiglia, pensava di poter fare ammenda, soprattutto perché la scadenza che si era imposto era la nascita di suo figlio. L'uomo minaccia la moglie in travaglio, ma Morgan lo arresta e Reid fa nascere il bambino.
    Guest star: Jack Plotnick (Tanner), Tara Buck (Hannah Johnson), Julianna Guill (Ashley Fouladi), Brent Bailey (Scotty Delfino), Angela Bullock (Helen), Noshir Dalal (Ben Harrison), Tory Doherty (Colin Kirkland), Joey Luthman (Jake Preston), Jenny Strubin (Dr. Janis Karickhoff), Dominique Davis (Kara), Ray Stoney (Nick Wilson)
Il ritorno.
    Titolo Originale: The Return
    Diretto da: John Terlesky
    Scritto da: Kimberly Ann Harrison
Trama.
Chicago, Illinois. In una tavola calda un ragazzino, Gavin Rossler, si mette a sparare uccidendo tre persone, prima di essere abbattuto da un poliziotto fuori servizio. La BAU viene chiamata ad indagare in quanto al dipartimento si crede che il ragazzo sia stato spinto dal volere di qualcun altro ad agire: Gavin era stato rapito qualche anno prima e di lui si erano perse le tracce. Dopo l'autopsia, si scopre che il ragazzo veniva torturato con metodi di guerra. Nel frattempo, un altro ragazzino scomparso nello stesso lasso di tempo in cui era sparito Gavin, si fa esplodere in macchina. La BAU, tramite Garcia, rintraccia i nomi di altri ragazzi spariti nelle stesse circostanze. Uno di loro, Daniel, viene fermato in tempo prima di compiere una strage. Durante l'interrogatorio però il ragazzo non rivela nulla oltre al suo nome e un numero di matricola: era stato addestrato a tenere la bocca chiusa. Grazie ad una deduzione di Reid, si scopre che il numero di matricola era quello di un poliziotto licenziato insieme al suo collega a causa dei loro metodi poco ortodossi di interrogare i sospettati: la morte del collega era stata la causa scatenante dei suoi deliri ed era lui che rapiva i ragazzi in giovane età in modo da addestrarli a vendicarsi contro la polizia di Chicago. La squadra arriva in tempo a fermarlo e a salvare un bambino che sarebbe stata la sua prossima vittima.
    Guest star: Mark Sivertsen (Wayne Gulino), Kelly Hawthorne (Sylvia Hoover), Emily Skinner (Julie Hoover), Leah Rollins (Karly Rothenberg), Ronnie Banks (Gavin Rossler), Andrew Fiscella (Officer Ryan Clayburn), Rochelle Aytes (Savannah), Koby Kumi-Diaka (Trevor Madison), Jimmy Carlson (Reporter), Maurice Compte (Detective Reyes), Gwen McGee (Dr. Taylor), A.J. Achinger (Daniel Morrison), Jan Broberg (Lauren Morrison), Joanna Tiwald (Stephanie Lawford), Alexander Eckert (Cameron Patterson)
Il frutto dell'odio.
    Titolo Originale: Strange Fruit
    Diretto da: Constantine Makris
    Scritto da: Janine Sherman Barrois
Trama.
Virginia. Nel giardino dei signori Johnson vengono ritrovati i resti di due cadaveri umani seppelliti tanti anni prima. La famiglia Johnson, composta dalla moglie Tina, il marito Charles e il figlio Lyle, viene subito presa in custodia dalla BAU e interrogata. J.J. si occupa di interrogare Lyle, e dopo una prima accusa di colpevolezza, il ragazzo viene scagionato dopo il ritrovamento di un terzo corpo seppellito quando il ragazzo era ancora troppo piccolo. Così le accuse ricadono su Charles, e grazie all'interrogatorio di Rossi, si scopre che l'uomo da ragazzo era stato vittima di razzismo e violenza sessuale (gli erano stati asportati i genitali) da alcuni ragazzi bianchi, dopo una falsa accusa di una ragazza che etichettava Charles come il suo stupratore. Così dopo alcuni anni aveva cercato vendetta uccidendo prima uno degli uomini colpevoli, e poi il caso aveva voluto che suo figlio Lyle avesse cominciato a frequentare una delle due ragazze figlie di altri due uomini colpevoli della sua aggressione, uccidendo anche loro.
    Guest star: Esai Morales (Mateo Cruz), L. Scott Caldwell (Tina Johnson), Glynn Turman (Charles Johnson), Seth Gilliam (Lyle Johnson), Jason Mac (Mike Bishop), Alexandria Cree (Cheryl Bishop), Jeremy Woodland (Greg), Clay Blanchette (Poliziotto), Paget Kagy (M.E. Tamako Kimura), Young Charles (Kian Morr), Grayson Duvall Wittenbarger (Young Karl Beck), David Ryan Speer (Young James Moses)
Numero privato.
    Titolo Originale: The Caller
    Diretto da: Rob Bailey
    Scritto da: Sharon Lee Watson
Trama.
St. Louis, Missouri. Una coppia di sposi riceve da una settimana delle chiamate inquietanti da parte di un ragazzino con sottofondo di voci angosciate e urla. I due sposi non sembrano darci peso fino a quando una mattina non trovano più nel suo letto il loro bambino, Andy. La squadra viene chiamata ad indagare. Reid ricorda un caso simile, avvenuto quindici anni prima, di cui l'assassino era rimasto ignoto: aveva utilizzato lo stesso modus operandi, rapendo e uccidendo un bambino. Garcia rintraccia la chiamata ricevuta dai coniugi e rivela alla squadra che la chiamata era avvenuta dal cellulare del marito, sintomo che il soggetto ignoto aveva clonato la scheda, e tramite il tracciamento del ripetitore, l' FBI ritrova il bambino senza vita. I genitori ne sono sconvolti, così la squadra esclude la coppia dalla rosa dei sospettati. Continuando ad indagare sulle voci di sottofondo della chiamata, arrivano ad una prostituta brasiliana che racconta di come quindici anni prima un uomo americano e sua moglie proveniente dall'est Europa, la avessero costretta a simulare un rapporto sadomaso. Tramite Garcia così Reid, Rossi e Blake rintracciano il soggetto ignoto che intanto aveva rapito anche Lida, la donna della coppia, salvandola e uccidendo l'assassino.
    Guest star: Marika Dominczyk (Lida Taffert), Doug Savant (Malcolm Taffert), Frank Collison (Richard Clayvin), Adam Edgar (Agente Green), Kevin Rock (Dr. Eldon Mercer), Carl Schwaber (Leon Burns), Elia Saldana (Marla Golden), Mike Ostroski (Daniel Milworth), Adalgiza Chermont (infermiera), Marcus Eckert (Daniel da bambino), Beth Fraser (Giornalista), Katie Burton (Holly Golden)
Rabbia assassina.
    Titolo Originale: Bully
    Diretto da: Glenn Kershaw
    Scritto da: Virgil Williams
Trama.
Quando la BAU viene chiamata a Kansas City per indagare su una serie di omicidi, il risultato è una tesa riunione tra Blake, suo padre, un capitano di polizia in pensione, e suo fratello, un detective, che devono lavorare insieme per risolvere il crimine.
    Guest star: Brennan Elliott (Scott Miller), Tom Bower (Damon Miller), Tom Vincent (Ronald James Underwood), Jim Garrity (Harold Ramsey), Felisha Cooper (Laurie Patterson), Jake Miller (Charles Gates), Arianna Ortiz (Dr. Liz Montoya), Tim True (Daryl Barnes), Kim Genelle (Renee Patterson), Simon Vance (Gil Patterson), Macka Foley (Trainer), Saxon Jones (Riley Wilson), Braden Lynch (Edward Ray Stokes), Lindsay Wolf (Sheryl), Phillip Fallon (Young Ronald).
La Regina Nera.
    Titolo Originale: The Black Queen
    Diretto da: Tawnia McKiernan
    Scritto da: Breen Frazier
Trama.
Una serie di delitti coinvolge la comunità degli hacker di San José in California. Per risolvere il caso, Garcia è costretta a rintracciare il suo ex ragazzo Shane, e a ricordare il suo passato di hacker prima di entrare nell'FBI, quando era nota come "La Regina Nera".
La strada di casa.
    Titolo Originale: The Road Home
    Diretto da: Joe Mantegna
    Scritto da: Bruce Zimmerman
Trama.
Episodio diretto da Joe Mantegna, che nella serie interpreta David Rossi. A Cleveland un uomo, all'apparenza un senzatetto, gira armato e aggredisce delinquenti per le strade. Nel frattempo Rossi va alla ricerca del suo amico, il sergente Harrison Scott, del quale non ha notizie da tempo. Alla fine, JJ viene rapita.
200
    Titolo Originale: 200
    Diretto da: Larry Teng
    Scritto da: Rick Dunkle
Trama.
Episodio 200 della serie. JJ e il caposezione Cruz sono stati rapiti. La squadra scopre che JJ non ha mai lavorato al Pentagono, ma che nel suo anno di assenza ha fatto parte insieme a Cruz di una task force in Medio Oriente con lo scopo di trovare Osama Bin Laden. JJ sospettava la presenza di una talpa nel vecchio team. Quando la sicurezza nazionale si rifiuta di collaborare con il BAU, Hocth chiama in aiuto l'ex agente Emily Prentiss, ora direttrice dell'Interpool.
Il signor e la signora Anderson.
    Titolo Originale: Mr & Mrs Anderson
    Diretto da: Félix Alcalà
    Scritto da: Kimberly Ann Harrison
Trama.
I piani della squadra per San Valentino saltano a causa di una serie di omicidi a Pittsburgh che coinvolgono una coppia di SI.
Gabby.
    Titolo Originale: Gabby
    Diretto da: Thomas Gibson
    Scritto da: Jim Clemente Erica Messer
Trama.
Quando una madre lascia una figlia di 4 anni con un parente a Hattiesburg, Mississippi e scompare nella notte, la BAU deve lottare contro il tempo e trovare la bambina. Durante le indagini, il team scopre cose inquietanti sulla babysitter.
Persuasione.
    Titolo Originale: Persuasion
    Diretto da: Rob Lieberman
    Scritto da: Sharon Lee Watson
Trama.
Quando misteriosamente dei corpo affogati vengono scoperti nel deserto di Las Vegas la BAU cerca di scoprire la vera causa e i motivi degli omicidi. Nel frattempo, Reid cerca di contattare sua madre, scoprendo che è in gita al Grand Canyon e facendolo sentire dimenticato.
Idrofobo.
    Titolo Originale: Rabid
    Diretto da: Doug Aarniokoski
    Scritto da: Virgil Williams
Trama.
Quando la BAU scopre corpi con sopra morsi sia di animali sia umani vicino Milwaukee, hanno delle domande difficili a cui rispondere. Intanto Garcia e Reid si preparano per un test fisico, ma cercando di nascondere la cosa a Morgan, che ha la reputazione di essere un difficile personal trainer.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

0 commenti:

Posta un commento

Random Posts

Archivio

follow us in feedly Segnala Feed WebShake – spettacolo Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog Aggregatore di blog FeedelissimoItalian Bloggers Blog ItalianiAggregatore