Home » , , » L'Ombra dello Scorpione è una miniserie televisiva da un romanzo di Stephen King.

L'ombra dello scorpione (The Stand) è una miniserie televisiva del 1994 diretta da Mick Garris e tratta dall'omonimo romanzo di S...


L'ombra dello scorpione (The Stand) è una miniserie televisiva del 1994 diretta da Mick Garris e tratta dall'omonimo romanzo di Stephen King.

La sigla d'apertura della serie è il brano (Don't Fear) The Reaper dei Blue Öyster Cult.

Com'è consuetudine nei film di Stephen King, lo stesso autore appare in vari camei, questa volta nel ruolo di uno dei sopravvissuti che hanno sentito il richiamo di Mamma Abigail. Oltre a King, molte altre celebrità hanno partecipato al film, chi facendo un ruolo maggiore e chi uno minore. Si possono vedere camei di John Landis, Sam Raimi, Kathy Bates e dell'ex cestista statunitense Kareem Abdul-Jabbar.

l'ombra-dello-scorpione

Trama.

Un potentissimo virus simile a quello dell'influenza creato in laboratorio e scappato al controllo dell'esercito si espande un bel giorno nell'aria estiva di una piccola cittadina del Maine. Non c'è una cura per questo virus e sembra che l'umanità sia sul punto di estinguersi.

Ma un piccolo gruppo di persone risulta immune al virus. Il primo a dare segni di sopravvivenza è Stu, un texano, che sente il richiamo di un'anziana veggente di colore, Abigail Freemantle, detta Mother Abigail.

Durante il suo cammino verso la casa di Mother Abigail, Stu incontrerà altri sopravvissuti che, come lui, hanno sentito il richiamo della veggente e vanno da lei per capire il significato del messaggio.

Insieme, i sopravvissuti si uniranno per sconfiggere le forze del male guidate da Randall Flagg, un'incarnazione del Diavolo.

Episodi.

1    The Plague    La peste  


2    The Dreams    I sogni  

 

3    The Betrayal    Il tradimento

  

4    The Stand    Il fondamento  

Differenze con il romanzo.

Nick Andros nel romanzo perde un occhio quando si scontra con Ray.
Nel romanzo, Nadine non si suicida: durante un attacco d'ira Randall Flagg la getta per errore dalla finestra.
La prima persona che Larry trova quando è a New York è Nadine. Invece nel romanzo Larry incontra una donna miliardaria che finisce per suicidarsi tramite overdose da farmaci.
Nella miniserie, Randall Flagg appare vestito come un motociclista, in blue-jeans e giubbotto dello stesso materiale, e si caratterizza per i suoi inquietanti sorrisi. Nel romanzo, l'immagine originale di Randall Flagg era quella di un uomo con abiti da monaco a cui non si vedeva mai il volto, bensì "un vuoto nero con due buchi rossi al posto degli occhi".
Mamma Abigail affrontava delle donnole, come manifestazione di Randall Flagg. Nella miniserie le donnole sono state sostituite da dei ratti.
Il personaggio di Joe, il ragazzino telepate, nel romanzo ha molto più spazio e si esprime con più precisione.
Nel romanzo, Larry incontrava Nadine assieme a Joe. Nella miniserie, Nadine e Joe non si conoscono e Lucy ha il ruolo che Nadine aveva nel romanzo.
Harold Lauder nella miniserie viene presentato come un ragazzo magro, timido e occhialuto. Nel romanzo, era un ragazzo obeso ed era segretamente innamorato di Frannie perché lei era un'amica di sua sorella.
Dopo aver abbandonato Larry, Nadine arriva con il gruppo di Teddy Weizak (interpretato da Stephen King). Nel romanzo, Nadine non abbandona mai Larry.
Nel romanzo Teddy Weizak viene ucciso dalla bomba di Harold, mentre nella miniserie sopravvive.
Susan Stern e Dayna Jurgens nel romanzo vengono salvate dal gruppo di Stu, Glen, Frannie ed Harold da un gruppo di predoni che rapiva donne per ragioni sessuali e che si faceva chiamare "Lo Zoo". Nella serie, Dayna non si sa come sia arrivata e Susan arriva con il gruppo di Nick, Ralph e Tom accompagnata dal marito e dalla figlia.
Spazzatura passa dalla parte di Flagg dopo aver passato un'esperienza umiliante e dura con un personaggio enigmatico che si faceva chiamare "Il Ragazzo", a cui piaceva abusare sessualmente di Spazzatura e minacciarlo di continuo.
Nel romanzo Julie Lawry è presentata come una teenager, nella miniserie è quasi trentenne.

Interpreti e personaggi.

Gary Sinise: Stu Redman
Molly Ringwald: Frannie Goldsmith
Jamey Sheridan: Randall Flagg
Laura San Giacomo: Nadine Cross
Ruby Dee: Abigail Freemantle, detta Mamma Abigail
Ossie Davis: giudice Richard Farris
Miguel Ferrer: Lloyd Henreid
Adam Storke: Larry Underwood
Corin Nemec: Harold Lauder
Matt Frewer: Spazzatura
Ray Walston: Glen Bateman
Rob Lowe: Nick Andros
Bill Fagerbakke: Tom Cullen
Peter Van Norden: Ralph Brentner
Rick Aviles: Ratto
Kareem Abdul-Jabbar: Profeta della Fine del Mondo
Ken Jenkins: Peter Goldsmith
Kathy Bates: Ray Flowers
Ed Harris: generale Starkey
John Landis: Russ Dorr
Stephen King: Teddy Weizak
Shawnee Smith: Julie Lawry

Doppiatori e personaggi.

Francesco Pannofino: Stu Redman
Rossella Acerbo: Frannie Goldsmith
Alessandro Rossi: Randall Flagg
Eleonora De Angelis: Nadine Cross
Miranda Bonansea: Abigail Freemantle, detta Mamma Abigail
Sandro Sardone: giudice Richard Farris
Stefano Mondini: Lloyd Henreid
Vittorio De Angelis: Larry Underwood
Simone Mori: Harold Lauder
Vittorio Stagni: Spazzatura
Gianfranco Bellini: Glen Bateman
Sandro Acerbo: Nick Andros
Marco Mete: Tom Cullen
Michele Gammino: Ralph Brentner

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

rss-icon-feed-1_thumb2

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

1 commento:

  1. Il film, anke se molto lungo, ti fa' capire che , fin quando la solita routin della vita non porta problemi, vivere e' del tutto normale; ma quando sorgono degli imprevisti, il mondo non essendo preparato, và in palla. Ed il film lo dimostra. La cosa più bella è che alla fine , Dio ci mette lo zampino e salva la terra dal malvagio. Ottimo ruolo di Gary Sinise.

    RispondiElimina

Random Posts

Archivio

follow us in feedly Segnala Feed WebShake – spettacolo Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog Aggregatore di blog FeedelissimoItalian Bloggers Blog ItalianiAggregatore