1.- eXistenZ un film di Cronemberg in cui un gioco basato su un particolare sistema di collegamenti biologici si misura con la realtà virtua...

1.- eXistenZ un film di Cronemberg in cui un gioco basato su un particolare sistema di collegamenti biologici si misura con la realtà virtuale.

eXistenZ un film di Cronemberg in cui un gioco basato su un particolare sistema di collegamenti biologici si misura con la realtà virtuale.

eXistenZ è un film canadese del 1999 scritto e diretto da David Cronenberg, presentato in concorso al Festival di Berlino. Cronenberg ha, in ugual misura, seguaci fanatici e detrattori accaniti. Qui si misura con la realtà virtuale. Un film-videogame o un videogame che non riesce a diventare film? In un futuro imprecisato, la famosa creatrice di videogiochi Allegra Geller sta per presentare

Leggi il resto dell'articolo... »

2.- Sete di sangue, secondo film di Cronemberg dove le tematiche dell'opera sono l’anomalia fisica e la difficoltà dell’amore sessuale.

Sete di sangue, secondo film di Cronemberg dove le tematiche dell'opera sono l’anomalia fisica e la difficoltà dell’amore sessuale.

Sete di sangue (Rabid) è un film del 1977 diretto da David Cronenberg. Al suo 2° lungometraggio D. Cronenberg aggiorna e declina al femminile il tema del vampirismo, facendone un atto di accusa contro i soprusi della scienza che pretende di ricreare artificialmente l'uomo. Inoltre è interessante far notare come Cronenberg tratti il tema del vampirismo, un caposaldo del cinema horror da sempre

Leggi il resto dell'articolo... »

3.- A Dangerous Method, una profonda analisi sull'agire di tre fragili personalità in costante ricerca.

A Dangerous Method, una profonda analisi sull'agire di tre fragili personalità in costante ricerca.

A Dangerous Method è un film biografico del 2011 diretto da David Cronenberg. La sceneggiatura è curata da Christopher Hampton, che ha basato per il grande schermo un suo lavoro teatrale del 2002, a sua volta basato sul libro di John Kerr Un metodo molto pericoloso del 1993. Non è difficile capire quanto questa sceneggiatura (che risale alla metà degli anni Novanta) e soprattutto questa storia

Leggi il resto dell'articolo... »

4.- Inseparabili, il terrore del distacco per Cronenberg, film ispirato a un fatto vero.

Inseparabili, il terrore del distacco per Cronenberg, film ispirato a un fatto vero.

Inseparabili (Dead Ringers) è un film del 1988 diretto da David Cronenberg. Il soggetto del film, di produzione canadese, è tratto dal romanzo omonimo di Bari Wood e Jack Geasland. Ispirata a un fatto vero raccontato nel romanzo Twins di Bari Wood, è la storia di due gemelli, affermati ginecologi di Toronto, fisicamente identici, ma diversi nel carattere, che si dividono tutto: clinica, casa,

Leggi il resto dell'articolo... »

5.- La Mosca è un film horror fantascientifico di David Cronenberg diventata un cult assoluto.

La Mosca è un film horror fantascientifico di David Cronenberg diventata un cult assoluto.

La mosca (The Fly) è un film horror fantascientifico del 1986 diretto da David Cronenberg. La pellicola è un remake del film L'esperimento del dottor K del 1958 ed è tratto dal racconto La mosca (La Mouche, 1957) di George Langelaan. Il film appartiene al filone del cosiddetto "body horror". Il film è uscito nelle sale statunitensi il 15 agosto 1986; in quelle italiane è arrivato il 27 novembre

Leggi il resto dell'articolo... »

6.- La Promesa dell’Assasino: Cronenberg affronta la questione morale in un noir teso e potente.

La Promesa dell’Assasino: Cronenberg affronta la questione morale in un noir teso e potente.

La promessa dell'assassino (Eastern Promises) è un film del 2007 diretto da David Cronenberg, presentato in anteprima al Toronto International Film Festival. Cupo e inquietante, ambientato in una Londra umida e invernale, Eastern Promises è forse uno dei lavori stilisticamente più compatti ed efficaci di Cronenberg. La fotografia che vira sul rosso e il nero; l'atmosfera sospesa in cui si

Leggi il resto dell'articolo... »

7.- 21 Grammi è il secondo film della cosiddetta Trilogia sulla morte del regista messicano Alejandro González Iñárritu.

21 Grammi è il secondo film della cosiddetta Trilogia sulla morte del regista messicano Alejandro González Iñárritu.

21 grammi (21 Grams) è un film del 2003 diretto da Alejandro González Iñárritu. È il secondo film della cosiddetta Trilogia sulla morte del regista messicano; della stessa fanno parte anche Amores Perros e Babel. Il titolo della pellicola si riferisce all'ipotetico peso (appunto di 21 grammi) che chiunque perderebbe esalando l'ultimo respiro, calcolato dal dottor Duncan MacDougall. È

Leggi il resto dell'articolo... »

8.- Amores Perros di Inarritu sono soprattutto amori sinceri, ma è come se il loro senso si ritrovi solo nella perdita.

Amores Perros di Inarritu sono soprattutto amori sinceri, ma è come se il loro senso si ritrovi solo nella perdita.

Amores perros è un film del 2000 diretto da Alejandro González Iñárritu ed è il primo capitolo della Trilogia sulla morte, seguito da 21 grammi e Babel. Con la barba tagliata e gli abiti puliti, rimane qualcosa di "irreparabile" nel viso di El Chivo; forse la pelle segnata, forse gli occhiali tenuti su con lo scotch. Il rituale della foto-tessera, per la liberazione da un passato impossibile da

Leggi il resto dell'articolo... »

9.- Alejandro González Iñárritu è anche il primo e unico regista messicano ad aver vinto il premio per la miglior regia al Festival di Cannes.

Alejandro González Iñárritu è anche il primo e unico regista messicano ad aver vinto il premio per la miglior regia al Festival di Cannes.

Alejandro González Iñárritu (Città di Messico, 15 agosto 1963) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, compositore e montatore messicano. González Iñárritu è il primo regista messicano a ricevere una nomination come miglior regista agli Oscar e dalla Directors Guild of America. È anche il primo e unico regista messicano ad aver vinto il premio per la miglior regia al

Leggi il resto dell'articolo... »

10.- U Turn - Inversione di marcia mette a nudo l'impossibilità e la vacuità di ogni progetto e fine umano.

U Turn - Inversione di marcia mette a nudo l'impossibilità e la vacuità di ogni progetto e fine umano.

U Turn - Inversione di marcia (U Turn) è un film del 1997 diretto da Oliver Stone, interpretato da Sean Penn, Jennifer Lopez, Nick Nolte, Billy Bob Thornton. La colonna sonora della pellicola è firmata da Ennio Morricone. Il film di Stone mette a nudo l'impossibilità e la vacuità di ogni progetto e fine umano, tramite un'opera primastica ricca allo stesso tempo di colori frastornanti e di tinte

Leggi il resto dell'articolo... »

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

0 commenti:

Posta un commento

Random Posts

Archivio

follow us in feedly Segnala Feed WebShake – spettacolo Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog Aggregatore di blog FeedelissimoItalian Bloggers Blog ItalianiAggregatore Subscribe using FreeMyFeed